fbpx

Medicine e allattamento? Ti aiuta e-lactancia

Medicine e allattamento? Ti aiuta e-lactancia

Stai allattando il tuo bambino? Chissà quante volte ti sarai domandata se potevi assumere o meno un medicinale, ma anche prendere un dato integratore o usare un certo cosmetico. e-lactancia.org ti aiuta a rispondere a tutte queste domande e anche ad altre.

Cos’è

e-lactancia.org è un portale sul quale, in modo molto semplice ed intuitivo, potrai conoscere il livello di rischio, durante l’allattamento, di medicinali, fitoterapici, prodotti omeopatici, ma anche procedure, patologie della mamma o del bambino, trattamenti cosmetici e non, contaminanti ambientali, dei materiali e dei cibi: una banca dati di quasi 11 mila termini, che man mano si va ampliando.

Come funziona

Utilizzare e-lactancia.org è facilissimo: basta inserire nella casella di ricerca il nome del prodotto, il principio attivo o anche la procedura. Si può impostare la lingua a inglese o spagnolo.

Il risultato è molto facile da interpretare, grazie ad un codice colore che corrisponde a quattro livelli di rischio:

  • verde – rischio molto basso – livello 0: sostanze o processi compatibili con l’allattamento
  • giallo – rischio basso – livello 1: sostanze o processi che possono avere lievi effetti sull’allattamento e/o sul bambino
  • arancione – rischio alto – livello 2: sostanze o processi che possono avere effetti da moderati a gravi sull’allattamento e/o sul bambino. Il loro utilizzo è riservato ai casi di effettiva necessità e deve sempre essere autorizzato e monitorato dal medico
  • rosso – rischio molto alto – livello 3: sostanze o processi controindicati durante l’allattamento.

Ogni risultato, oltre al codice colore, è accompagnato da informazioni sul prodotto o sul processo e da suggerimenti su come ampliare o migliorare la ricerca.

elactancia samifar parafarmacia borgo cerreto spoleto norcia

qui, per esempio, ho fatto una ricerca per “antinfiammatori non steroidei”

E’ affidabile?

Le informazioni riportate sul sito sono tratte dalla più recente letteratura scientifica e sono controllate e garantite da un team di pediatri dell’APILAM, un’associazione che promuove la diffusione dell’allattamento al seno e la ricerca scientifica sull’argomento.

Il portale ha, chiaramente, un obiettivo divulgativo e nessuna delle informazioni riportate può sostituirsi al parere del medico. Ma questo vale per tutto quello che leggi in rete!

Share

Comments

  1. […] il ginseng è sconsigliato durante la gravidanza e generalmente sconsigliato durante  l’allattamento. […]

Rispondi

0

Your Cart

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: